Musulmana non può sposare cattolico

Una signorina musulmana ha scritto a questo blog questa lettera in risposta al mio articolo del 28 ottobre:

Io sono innamorata di un italiano e sono musulmana… Lui non è del tutto credente alla sua religione e io non voglio chiedergli di convertirsi alla mia.. Vorrei stare con lui per sempre ma non so come fare… se solo i miei genitori scoprissero che non sono più vergine non riesco nemmeno ad immaginare cosa possa succedere… mi chiedo continuamente perchè questa ingiustizia… perchè un uomo musulmano può sposare una donna cristiana senza alcun problema mentre una donna musulmana no… può essere Dio così ingiusto? e così ingiusto sulla cosa più bella del mondo…l’amore? Perché?

Ecco la mia risposta:

Carissima, mi chiedi se  “Dio può essere così ingiusto” da impedire a te musulmana di sposare un ragazzo cattolico. Dio non è ingiusto, ha creato tutti gli uomini e le donne del mondo come fratelli e sorelle, figli dello stesso Padre che sta nei cieli, senza alcuna discriminazione. Ingiusta è la storia fatta dagli uomini che sono peccatori (cioè egoisti) e di ingiustizie e violenze ne hanno commesse e ne commettono moltissime, anche molto più gravi di questa che riguarda te. Tu ti riferisci al mio Blog del 28 ottobre scorso, quando un giovane italiano mi aveva chiesto se poteva sposare una ragazza egiziana. L’avevo fortemente sconsigliato, perché non sposa una donna, ma una famiglia, una comunità islamica che vive in modo radicalmente diverso da quello italiano, dove c’è piena libertà per l’uomo e la donna di sposare chi desiderano. La “legge islamica” permette ad un musulmano di sposare una cattolica perché la donna spesso si converte all’islam e comunque i figli sono musulmani, ma non permette ad un cattolico di sposare una musulmana, pena la vita della ragazza e con seri pericoli anche per il marito. A meno che l’uomo si converta all’islam prima del matrimonio!

Questa, cara amica, è la legge e la tradizione islamica e per il momento nessuno può farci nulla. Dio non è ingiusto con la donna, l’islam sì. Per cui do a te ed al tuo innamorato il consiglio di non sognare l’impossibile. Non illudetevi di potervi sposare in modo pacifico e riconosciuto. Avete sbagliato, ma non continuate a sbagliare, mettendovi in una situazione che, lo sapete benissimo, vi condannerebbe ad una vita tribolata e infelice. Lo so che è difficile per voi rompere questo amore e questa relazione. Ma ci sono situazioni decisive, nelle quali bisogna scegliere bene, perchè la scelta sbagliata si paga tutta la vita! Pregate Dio che vi illumini e vi dia la forza di fare la scelta giusta e anch’io prego per voi.

Padre Piero Gheddo

6 pensieri su “Musulmana non può sposare cattolico

  1. salve padre gheddo,

    ho trovato il suo sito per caso dato che mi stavo informando sui matrimoni cattolici-musulmani. Ecco, anche io ho conosciuto un ragazzo musulmano e a dire il vero anche io provo qlc di più di un’amicizia con lui e nn so come mi è venuta in testa l’idea di parlare di un futuro matrimonio (anche se è un’illusione lo so perkè sarebbe cosa molto complicata sposarsi cn un musulmano dato che la sua famiglia ha posto già come condizione ,per qlc donna lui volesse sposare che nn sia musulmana, quella della ocnversione all’islam).
    a volte sn sicura che se si ama una persona si fa tuttoper lei, ma se realmente tra noi cifosse un amore così forte, perkè è sempre la donna a dover cedere??perkè loro hanno una cultura-religione cn i paraocchi…?
    a volte una persona deve essere anche tollerante ma fino a un certopunto..poi se nn si riesce a oltrepassare gliostacoli, meglio guardare altrove..
    lei pensa che ci possa essere un punto di incontro tra due persone di due religioni diverse soprattutto cn un musulmano?

    grazie
    simona

  2. ciiao
    parlero’ in breve ..
    quando musulmano spose cristiana .. i suoi figli sono musulmani .
    e quando musulmana spose cristiano .. i suoi figli sono cristiani .
    cioé la religione segua l’uomo .. se l’uomo é cristiano .. gli figli sn cristiani ..e se lui musulmano gli figli sn musilmani .. cosi c’é questo nel islam
    wassalam

  3. Salve,navigando su internet ho trovato questo sito.Mio figlio si è innamorato di una ragazza indiana di religione mussulmana.Lei lo ama ma i suoi non sanno che stanno insieme cosa succederebbe alla ragazza se i suoi parenti lo sapessero? e se la ragazza dovesse rimanere incinta cosa le accadrebbe e di conseguenza cosa accadrebbe a mio figlio.Io sono molto spaventata ma la ragazza mi piace e non mi interessa la sua religione ma mi dispiacerebbe un po se lui si convertisse.Noi faremmo sempre parte della loro vita oppure dovrebbe rinunciare anche alla sua famiglia?.la prego di rispondermi perchè non vorrei fare o dire qualcosa che porti mio figlio a fare una stupidaggine.

  4. Salve,mio figlio è innamorato di una ragazza mussulmana.Lui mi ha comunicato di voler cambiare religione per poter stare con lei.Io sono sempre stata convinta che Dio è unico in tutto l’universo anche se viene chiamato con nomi diversi.Io è mio marito vorremmo sapere se per diventare mussulmano mio figlio dovrà allontanare anche noi genitori.Inoltre vorrei sapere cosa deve fare mio figlio per sposare la ragazza.Noi faremo sempre parte della sua vita ?

  5. Ma io ero fidanzato cn una ragazza straordinaria e di religione non cattolica, poi ci sm sposati dalla sera alla mattina, senza preavviso, senza corso per fidanzati, senza annunciare, una cosa in segreto, perchè alla fine quello che conta è l’amore, la burocrazia si può ingannare. Un saluto !

  6. Infatti io sono musulmana, e dico che fa schifo questa cosa. Punto. Voi uomini pensate di avere diritto , ebbene anche noi. La religione musulmana érimasta all’etá medievale aeeeee. Ma non capisco. Beh anche sposarsi un musulmano che non si ama épeccato. Punto

I commenti sono chiusi.